• Cosa fare per le malattie più comuni dei bambini

  • Cosa devi fare se tuo figlio si sveglia pieno di puntini? Come si può alleviare la febbre? E se ha mal di pancia?
  • Noi di Arnidol® ti spieghiamo alcune delle malattie più comuni dei bambini e cosa fare in ogni singolo caso.
  • Ma per prima cosa, consulta il pediatra per confermare la diagnosi di tuo figlio.

 

Per quanto cerchi di proteggerlo da virus e batteri, una volta o l’altra tuo figlio tornerà a casa con il mal di pancia o qualche lineetta di febbre. È inevitabile che si prenda alcune delle malattie più comuni tra i bambini: gastroenterite, varicella… Porta tuo figlio dal medico per una diagnosi, e per alleviare i sintomi segui i consigli che ti diamo noi di Arnidol®.

 

 

Se tuo figlio si sveglia con puntini o un’eruzione cutanea…

Varicella. Si manifesta con eruzioni sulla faccia e il torace e generalmente febbre leggera. Le macchie cambiano fino a diventare piccole bolle piene di un liquido tipo acqua. Infine la pustola si secca e diventa crosta. Trattandosi di un virus, il medico non prescriverà nessun trattamento antibiotico. La malattia deve seguire il suo corso.

Un consiglio… Il bagno in acqua tiepida o gli impacchi di acqua ai fiori d’arancio alleviano il prurito del bambino. Perché non si gratti, tagliagli le unghie e mettigli delle magliette con maniche lunghe in tessuti traspiranti.
Attenzione! Il talco in polvere e le creme non sono indicati.

 

Rosolia. Molto frequente nei bambini tra i 6 mesi e i 2 anni. È un virus che provoca febbre molto alta. Tre o quattro giorni dopo, la febbre scende improvvisamente e compare l’eruzione cutanea sulla faccia e sul busto. È una malattia benigna che non richiede antibiotici. Ma…

Attenzione! È altamente contagiosa.

 

Scarlattina. È una malattia provocata dagli stessi batteri che causano le tonsilliti con placche. Provoca mal di gola, febbre alta e, fino al terzo giorno, eruzioni cutanee su tutto il corpo. Dopo 10-15 giorni la pelle inizia a desquamarsi. Il medico, dopo averla diagnosticata, prescriverà un antibiotico.

Un consiglio… Fagli un bagno in acqua tiepida e tagliagli bene le unghie perché non si faccia male grattandosi.
Attenzione! Non mettergli creme di nessun tipo sull’eruzione cutanea perché la peggiorerebbero.

 

Ci sono ancora bambini affetti da parotite
La parotite è una malattia tipica dell’infanzia, anche se in Spagna è quasi estinta grazie alla vaccinazione. È caratterizzata da ingrossamento e dolore alle ghiandole salivari e una leggera febbre che dura circa quattro giorni.

Un consiglio… L’unico modo di calmare il dolore sono gli analgesici e l’ingestione di abbondanti liquidi. Gli impacchi di infuso di fiori di calendula hanno effetti positivi sul gonfiore.
Attenzione! È necessario riposo.

 

Se tuo figlio ha mal di pancia…

I cambiamenti nella dieta, la tensione, i problemi di dentizione o anche alcuni virus intestinali possono provocare a tuo figlio diarrea e disturbi gastrici che possono durare fino a due o tre giorni. È importante che il bambino resti a letto e beva molti liquidi. Non c’è bisogno che mangi se non ne ha voglia, ma puoi dargli acqua di riso, che è astringente.

Un consiglio… Preparagli una dieta tenera, consistente in alimenti astringenti come riso, mele al forno e pesce lesso. Evita di dargli fritti o dolci. Man mano 

Imagen

80618480-res.jpg

Imagen destacada

dest-80618480-res.jpg

POST RELACIONADOS

  • marzo 12th, 2018 |
  • trucos para organizarse mejor por la mañana
  • Truques para organizar-se melhor pela manhã

  • Já sabemos: as manhãs com os pequenos podem tornar-se um caos. Não querem levantar-se, não querem vestir-se, dificultam o pequeno-almoço. A irritação e a pressa podem apoderar-se de nós. Compilámos alguns truques para organizar-se, de modo a que o sair de casa pela manhã com os seus filhos não seja sinónimo de stress!

  • LEER MÁS >
  • febrero 19th, 2014 |
  • Bebés descalzos, ¿bebés felices?

  • Facebook0Tweet0 ¿Por qué es bueno que los bebés vayan sin zapatos? ¡Te lo contamos! Las tiendas de puericultura están llenas de zapatitos para recién nacidos: deportivos, con brillantes, botines, pero realmente ¿son necesarios? Hay estudios […]

  • LEER MÁS >
  • julio 20th, 2013 |
  • Aviso legal

  • Facebook0Tweet0 Em virtude da Lei 15/1999, de 13 de dezembro, sobre a Proteção de Dados de caráter pessoal, informamo-lo de que os seus dados pessoais que possam figurar nesta comunicação, estão incorporados num ficheiro responsabilidade […]

  • LEER MÁS >
  • julio 20th, 2013 |
  • Impressum

  • Facebook0Tweet0 Gemäß dem spanischen Gesetz 15/1999 vom 13. Dezember 1999 über den Schutz personenbezogener Daten teilen wir Ihnen mit, dass ihre persönlichen Daten, die in dieser Mitteilung enthalten sein können, in eine Datenbank aufgenommen werden, […]

  • LEER MÁS >
Más artículos
In campeggio con i bambini